Tra le tante novità che entreranno in vigore nel 2020, ci sono quelle relative al bollo e ai documenti di circolazione dell’auto, apportate dai numerosi correttivi del nuovo decreto fiscale.


In particolare dal 1° gennaio del nuovo anno, cambieranno le modalità di pagamento, che vedranno i versamenti relativi all’imposta sull’automobile, effettuabili solo tramite circuito PagoPA (il sistema di pagamento realizzato dallo stato).


In realtà nella maggior parte dei casi era già così, ma dall’anno nuovo diventerà possibile effettuare i pagamenti del bollo tramite PagoPA, anche per quanto riguarda i veicoli dei residenti in altre regioni. Questa possibilità andrà a chiudere il canale alternativo che le agenzie di pratiche auto conservavano proprio per chi risiede in un'altra regione.


Altre novità riguardano le manovre di contrasto dell’evasione del bollo, le nuove norme consentiranno l’incrocio delle banche dati Aci-Pra – che contengono tutti dati dei veicoli – con quelle delle regioni- che applicano le tasse sull’auto ai possessori.

Fino ad oggi nessuno aveva mai incrociato i dati in possesso di questi enti per farle interagire, consentendo quindi dal prossimo anno di fare comunicare le informazioni dei rispettivi archivi , e di verificare in maniera facile e veloce chi ha pagato il bollo e chi no, al fine di contrastare l’evasione delle tasse automobilistiche.


Nuove regole interverranno anche per il certificato di proprietà delle auto. Tutte le informazioni sul veicolo saranno contenute sul documento unico di circolazione, un documento digitale che andrà a raccogliere tutte le informazioni sul veicolo, e sostituirà la carta di circolazione.


L’emendamento lascerà in piedi gli archivi regionali, prevedendo cooperazione tra le varie banche dati, al fine di migliorare quello che, per tanti anni è stata una gestione non efficace dell’imposta di bollo condotta in esclusiva dalle regioni.



Noi di Rubeca Motori sentiamo l’esigenza e la responsabilità di comunicare le novità sul mondo Volkswagen e sul mondo amministrativo dell’auto in generale, a tutti i nostri clienti (e non solo), per rendere più semplice la quotidianità, e responsabilizzare gli automobilisti di oggi e di domani.

Per tutte le novità sulle regole di circolazione e sul mondo Volkswagen non dimenticare di seguire il nostro Blog e i nostri canali Instagram e Facebook, per ogni altro dubbio iscriviti alla nostra newsletter.



Inserisci la tua email

e ricevi in anteprima le promozioni, attività ed eventi di Rubeca Motori.